Ultimi articoli

I numeri dell’Aprilia

di Ronny Mengo 19 ottobre 2015

foto IPP/Atti Lauro  Magny Cours 03/10/2015  campionato mondiale superbike SBK 2015- gran premio di Francia  nella foto   : 91 - Leon Haslam e 81 - Jordi Torres – ESP - Aprilia Racing Team Red DevilsGiù il sipario con una doppietta Aprilia, che si può motivare in due modi. Da un lato i numeri degli ingegneri, che non tradiscono mai, dall’altro i numeri dei piloti, che non tradiscono mai. Partiamo da questi ultimi perché dietro la vittoria di Haslam – che chiude come aveva aperto in Australia – c’è un’apnea sotto i riflettori da fiaccare un branco di cammelli, contro un fenomeno della staccata come Davies, ma con una tale voglia di rifilargli un tié nel deserto, che l’ha spuntata lui. Finito ma felice al parco chiuso, esattamente come Torres in gara 1: e questo è il secondo esempio dei numeri da piloti. Aveva il passo, l’avevamo detto, poi però devi farlo trottare, devi reggere psicologicamente all’attacco del campione del mondo e magari fregarlo pure, con un po’ di furbizia, come nell’ultima staccata.  (altro…)

Tag: , , ,

6 Commenti

Rispetto per Alonso

di Anna Capella 11 ottobre 2015

McLaren Honda's Spanish driver Fernando Alonso drives in the pits during the third practice session of the Russian Formula One Grand Prix at the Sochi Autodrom circuit on October 10, 2015. AFP PHOTO / ALEXANDER NEMENOVComplimenti ad Alonso perché con i suoi commenti via radio non rinuncia a imporre la propria personalità. Una sola gara dopo il pasticcio Giapponese, quando in gara paragonava la sua McLaren a una GP2, eccolo di nuovo che risponde a tono a chi gli dice che può tenere i ritmi di Massa. ‘Amo il vostro senso dell’umorismo’ è la sintesi raffinata di uno che è in pista, vede una situazione molto diversa da quella suggerita, e non sta lottando con un mezzo adeguato al suo talento. Di uno che a metà gara sa già chiaramente quale sarà il quadro finale. (altro…)

21 Commenti

Lorenzo e la paura di Rossi

di Ronny Mengo 11 ottobre 2015

Movistar Yamaha MotoGP rider Jorge Lorenzo of Spain (R) poses for the media as his teammate Valentino Rossi of Italy (L) looks on after the qualifying session of the MotoGP Japanese Grand Prix in Motegi, Tochigi prefecture on October 10, 2015. AFP PHOTO / KAZUHIRO NOGIE’ la velocità di Lorenzo l’arma in più di Rossi. La velocità dalla quale Jorge è naturalmente, maniacalmente attratto, tanto da non riuscire a intravedere che potrebbe essere proprio la velocità il suo problema. Sfugge il senso di un ritmo come quello usato dal 99 nei primi giri di gara. Se esiste una certezza, nelle incertezze di una condizione meteo come quella (per altro tipica) giapponese, è che in caso di assenza di pioggia e traiettoria sempre più asciutta, le gomme rain ti salutano. (altro…)

35 Commenti

Fia alleata di Ecclestone

di Luca Budel 1 ottobre 2015

Foto IPP/Enrico Schiavi Spa-Francorchamps 23-08-2015 F1 Formula 1 Gran Premio GP del Belgio - Paddock nella foto: Bernard Charles Ecclestone, detto Berni - italyphotopress world copyrightChe Bernie Ecclestone cerchi di tenere a galla il suo circo rattoppato – cercando di penalizzare il resto del panorama – è giustificabile per il flusso di milioni che il circo in questione produce consentendo a Mister E di prolungare il suo regno e diventare sempre più ricco. Che la Federazione Internazionale sia complice di questa operazione entra nel campo delle aberrazioni. La bozza del calendario della F1 per il 2016, con la gara di Baku piazzata in coincidenza con la 24 ore di Le Mans, sottolinea la complicità. (altro…)

7 Commenti

Il Mondiale è targato Yamaha

di Luca Budel 27 settembre 2015

Foto IPP da video Aragon 27-09-2015  Motociclsimo Gran Premio GP di aragon  - gara - classe MotoGP la caduta di marc marqurez nella foto la moto di marc marquez rotola nella sabbiaUna Honda fuori dai giochi che decide un mondiale targato Yamaha. Del paradosso avevamo scritto in tempi non sospetti e Aragon ha ribadito il concetto. Marquez è l’alleato di Rossi così come Pedrosa lo è di Lorenzo. Vincendo Marc avrebbe tolto punti a Jorge Invece è caduto, causa tempesta ormonale, liberando il posto sul podio per Valentino. Lorenzo, nella sua fuga, non si è accorto di ciò che stava accadendo dietro. (altro…)

15 Commenti