L’onestà misura le persone

Lewis Hamilton

Lewis Hamilton

Per un punto soltanto. La Mclaren va dritta sotto processo il 29 aprile per un misero punto. Più che un peccato di avidità una follia senza senso. Sì perchè per così poco il team di Woking rischia nell’ordine: la squalifica, di vedersi annullati tutti i punti del mondiale costruttori e di quello piloti, di dover saltare una o più gare o – se gli va bene – una multa. La domanda in questo momento è: cosa induce ad una così insana decisione ovvero come può un team esporsi così tanto per così poco? Soprattutto come si può ritornare a fondo a meno di due anni dall’uragano spy-story? Continua a leggere