Un paracarro di successo

BrawnGP in Cina

BrawnGP in Cina

Jenson Button è un “paracarro”? Si, secondo Briatore, uno che la sa lunga.

Di certo non si tratta di un fenomeno visto il curriculum vitae sino a ieri. Quindi possiamo pacificamente dichiararlo un beatificato da papa Ross Brawn. Il quale sta proponendo, tra l’altro, anche questo paradosso.

Già, perché salti su chi considera Alonso Fernando o Hamilton Lewis o Massa Felipe o Raikkonen Kimi o Vettel Sebastian decisamente inferiore al biondino inglese. Siamo d’accordo almeno su questo, no? Continua a leggere