Ferrari: prognosi non è riservata

La Ferrari in BahrainLa Ferrari sembra una regina ricoverata in ospedale. Tutti attorno a chiedere notizie, a pregare, a gufare. Tutti comunque e sempre attorno, nessuno che si metta in testa di fare silenzio, macchè. Trattasi di convalescenza certa qui in Bahrain, dove si ritenta l’esperimento kers, come una dose di cortisone, ancora rischiosa ma necessaria visto che il famigerato accorcchio farebbe risparmiare 4 decimi al giro in pianta stabile, 5 decimi in qualifica. Continua a leggere