Le previsioni sbagliate

E’ un anno così. I pacchi vengon giù dal cielo in pioggia e previsioni sbagliate. Non quelle del tempo, quelle, anzi, sono state drammatiche ma precise. Il fatto è che la MotoGP di quest’anno è cambiata troppo e troppo in fretta perchè si riesca a starle sempre dietro con previsioni corrette.

Quindi, così come è vero che un giorno fa eravamo qui a scrivere di un Valentino ingrifatissimo e micidiale nell’opera globale di neutralizzare subito Lorenzo, oggi ci tocca dire che non è accaduto, non ancora e che forse sbagliavamo. Noi di sicuro, ma anche molti altri per la verità.

Il monogomma è di difficile comprensione nella sua semplicità assoluta. Ci si perde anche uno come Rossi che il venerdì fa temponi su temponi e il sabato si ritrova messo peggio, ma pronto a confessarti che l’anomalia era quella del giorno prima. Boh? Stoner, che ti sei abituato a vederlo sempre davanti, qui – prima gara normale della stagione – davanti non è. Boh?

Quelli che sembravano i due più avvantaggiati dal monogomma, Rossi e Stoner per l’appunto, sono paradossalmente e forse i più penalizzati, perché erano abituati a usare gomme durissime e ora digeriscono gomme che di duro rispetto ai loro desideri e al passato hanno solo il nome.

Ne esce alla grande Lorenzo, che di talento ne ha e che le Bridgestone non le ha mai avute. Ne esce alla grande Pedrosa che è tale e quale a Lorenzo in entrambi i sensi. Senza riferimenti sul passato prendono su quello che hanno e se lo fanno andar bene senza mescolare tra loro dati su dati, vecchi e nuovi, senza fare quel casìno che tocca agli altri e anche a noi che proviamo a valutare. Boh?

Servirà a Rossi, che tra i top rider è quello messo peggio, un warmup concentratissimo e burgesscentrico per mettere a posto tutto? Boh? Quello era il vecchio metodo di lavoro, ma funziona ancora tutto così? Boh?
Stavolta insomma vi lasciamo interrogativi, non certezze, per evitare di arrampicarci sui vetri spiegando cose che qui non sono ancora chiare all’80%  della popolazione lavorante e pilotante. Una certezza rimane, perchè ha radici profonde nella storia di questo sport: la gara fa miracoli. Prima scombussola e scompagina, poi riordina valori e caratteri, poi regala sorprese. E’ il suo bello se non altro.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someonePrint this page

41 risposte a “Le previsioni sbagliate

  1. desmo#21 è stata cmq lei ke ha sostenuto k rossi viene sopravvalutato..cmq x me nn c’è dubbio ke x vincere i due elementi fondamentali sn la moto e il pilota.!infatti nel 2007 rossi senza una moto competitiva ha fatto quel ke ha potuto(riuscendo cmq a vincere 4 gare e dando spettacolo lo stesso..) e giustamente ha vinto un bel mondiale stoner;2008 e 09 invece la storia cambia cn una moto molto più competitiva e difatti si gioca ancora una volta il mondiale cn stoner..nn mi sembra di aver detto ke gli altri vincano x fortuna,casi…nel mex io.!cmq in molti nn riescono a essere obiettivi..

  2. giò,prima di lanciarti in una difesa da un attacco che non esiste cerca di capire bene quello che ha scritto elisa….
    è fuori discussione che Rossi sia bravo,se uno capisce anche solo da che parte si gira la manopola del gas di una moto lo vede benissimo….il punto è che non è detto che se vince lui è un impresa mentre se vincono gli altri è un caso,fortuna,la moto ecc….
    in tutta la mia vita ho trovato solo un tifoso di Rossi che ha ammesso che per vincere ci vuole sia il pilota che la moto competitiva,cominciate a partire da questo presupposto senza dire che Rossi corre con un ferro da stiro come sento dire spesso e allora si potrà ragionare 😉

  3. ELISA forse tu nn l’hai seguito negli anni o spari a zero giusto xk il tuo connazionale nn ti fa simpatia ma hai pure il coraggio di dire ke viene sopravvalutato????pure gli asini sanno quanto sia bravo e nessuno di ki se ne intende almeno un po lo ha mai messo in dubbio sai?e cmq l’ha già scritta la storia Rossi.fidati

  4. ELISA qualsiasi pilota vince un gran premio senza dubbio è xk in quella gara si ritrova nelle migliori condizioni e il più apposto degli altri!nn credi?è uguale x quando vince stoner o kiunque altro..quello ke nn ti è kiaro x il semplice motivo ke nn sei una sua tifosa è ke molti lo eloggiano compreso io xk è il pilota ke ci fa divertire e vince ininterrottamente da più di 10 anni senza starti ad elencare tutti i mondiali,vittorie…xk è capace d vincere in ogni stagione,di farci vedere tanti sorpassi e rimonte..e delle volte farci ridere anke cn le sue scenette..

  5. A volte sento parlare di pattriottismo…e tento di chiudere gli occhi di fronte a certe cose,ma com’è che si dice?Quando è troppo è troppo!Non credo che nel gp di Spagna Rossi abbia dato lezioni a nessuno credo piuttosto che ne aveva di più nella moto rispetto a Dani Pedrosa che accusava pure dei problemi dovuti al consumo eccessivo della gomma,ed ha aspettato che fosse sufficentemente evidente la situazione di svantaggio di Dani per aprofittarne!Ora che lezione c’è da imparare qui?Io a dir la verità ne traggo una anche se non è certo ora che ne sono a conoscienza noto quanto Rossi sia sopravvalutato e tutto ciò che fà lui è leggenda!Se in Spagna Rossi è stato perfetto il gp scorso Jorge cos’era una specie di Dio in terra?no perchè non è Rossi?Tentiamo di essere sensati quando si parla!ancora una cosa se uno qualsiasi degli altri piloti finito il gp corresse in bagno che pensereste?Che è un cafone? Maleducato?Irrispettoso verso voi e verso lo sport che pratica?Io si certo,ma è così che penso di chiunque lo fa Rossi compreso.

  6. LEONARDO e infatti ROSSI ha vinto!!!!!!!!!!!!!!!!ihihih piaciuta la vittoria?ANGELO invece te tranquilla k rossi nn le ha mai prese da nessuno e quando qualcuno ci ha provato le delusioni a casa le ha portate sempre lui invece..

  7. ma insomma è possibile per un povero diavolo come me che per sua sfortuna abita in una zona in cui il segnale terrestre non si prende neanche con l’ intercessione dei santi, vedere la sua più grande ed unica passione attraverso la parabola (satellite). per concludere dopo che vi siete comprati tutti i diritti volete per lo meno dare a tutti la possibilità di vedere le corse (smettetela di criptare le tasse le pago anche io). voglio inoltre informarmi se c’è la possibilità di citarvi per interruzione di pubblico servizio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *