Ferrari: i pro e i contro

Cosa funziona in casa Ferrari? La reattività, certamente. E la razionalità. Ciò che ha portato la squadra a ridisegnare in pratica mezza macchina evitando di rappezzare i problemi aerodinamici, preferendo presentare in pista una vera evoluzione riuscita ( a differenza di Renault e McLaren). Infatti, se valutiamo i comportamento della vettura siamo su un altro pianeta. In qualifica e in gara. Non a livello della Brawn e nemmeno della Red Bull ma quasi. Con un programma di ulteriori sviluppi confortante. Il dato rassicura chi tendeva a considerare bollito uno staff tecnico di prim’ordine. Il recupero, per tempi e modalità, è stato eccezionale, anche a detta della concorrenza. Continua a leggere