F1, mettiti in moto!

Siamo qui in attesa di una replica. Tocca alla Formula 1, adesso più che mai, dare un segno di vitalità, brio, sciabola simile a quello dato dal Motomondiale a Barcellona. Certo, ci sono Button e Barrichello al posto di Rossi e Lorenzo, ma è indispensabile alzare la media, togliere la noia. Una noia stereofonica. Questa lite tra Mosley e i costruttori non solo è ormai inguardabile, inascoltabile, stucchevole. Continua a leggere