Massa, Mosley e Alonso

C’è una sorta di paradosso in circolazione. Da una parte questa stucchevole, ammuffita, insopportabile e infinita lite tra Mosley, Ecclestone e i costruttori, dall’altra una ipotesi gioiosa, tonificante, moderna che riguarda l’arrivo alla Ferrari di Fernando Alonso. Da una parte una totale incertezza sul futuro, con troppi anziani incattiviti a fare i distruttori, dall’altra un vero leader per la squadra più titolata e più bisognosa di un campione sul quale programmare una fase nuova.

Il tutto mentre la Ferrari, così come molti altri team, si trova continuamente a ribadire di non sapere il come, il dove e il quando, a proposito dei prossimi campionati mondiali. Sull’arrivo di Alonso alla Ferrari, modestamente, avevamo dato notizia con anticipo sul resto della comitiva che segue la Formula 1: una buona notizia a nostro avviso poiché Raikkonen, alla faccia dei nostri lettori-tifosi che continuano a considerarlo un fenomeno, si è rivelato tutto tranne che un fenomeno. Soprattutto è mancato nella gestione dei problemi, nella programmazione di un lavoro, nel piglio del condottiero.

Al punto da far emergere su questi fronti Felipe Massa, per molti versi costretto a fare il numero 10 pur non essendo nemmeno lui un numero 10 naturale. Il che complicherà un poco le carte rosse perchè anche Massa sa perfettamente che questo campionato doveva rappresentare una sorta di ultima occasione per lui, prima dell’arrivo di un compagno certamente più solido e sicuramente non disposto a concedere granché. Peccato per Felipe, davvero.

Dopo essere riuscito ad invertire i ruoli con Raikkonen, si è cuccato questo mondiale nato storto prima di cuccarsi un dritto come Fernando.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someonePrint this page

157 risposte a “Massa, Mosley e Alonso

  1. meglio KIMi di Alonso !!! NON MI sembra che il Buon fernando stia migliorando la sua monoposto … gli manca la gestione dei problemi , la programmazione del lavoro e il piglio del Condottiero povero team renault alle prese con lo spagnolo ..
    Terruzzi scrivi così solo perchè ti è simpatico !!! alla ferrari farebbe meglio adesso credo di no visto i risultati che ha ADESSO in renault tu parli di fantascienza futura!!!! Fiera di essere lettrice tifosa di KIMI … è come se la nostra squadra ad esempio di calcio andasse male che facciamo cambiamo bandiera ??? e ci ributtiamo quando vince?? no per me non funziona così!!!!! stringo i denti e soffro!

  2. Alonso sei un grande e spero che andrai alla Ferrari e lasciare la Renault. Massa sei grande e il 3 posto nell’ultimo GP va bene per la crisi Ferrari per cui tifo.

  3. a tutti i tifosi di chimi me compreso sapete cosa ho da dire a tutti quelli che considerano kimi finito compreso tutti i giornalisti andate a parlarte di calcio visto che in’ intalia e lo sport nazionale ma non ci avete fatto caso massa e alonso parlano italiano mentre kimi no vi ricordate cosa dicevano di schumacher che non piaceva a nessuno solo xchè non parlava italiano grazie kimi x l’ultimo titolo ei teruzzi guarda che anche kimi è arrivato 3 a montecarlo con una bella gara ma chissa xche’ quella di massa è stata considerata da tutti un’impresa

  4. Pensate che Alonso in Ferrari questi due ultimi anni avrebbe fatto meglio di Raikkonen con la stessa macchina e le stesse strategie penalizzanti??
    Alonso-Massa bella coppia di raccomandati.
    Pensate che Massa con l’arrivo di Alonso diventerà campione del mondo? Entrambi prime donne che si prenderanno a capelli davanti alle telecamere x la gioia dei giornalisti!
    Kimi troppo educato ed onesto x rimanere in Ferrari a meno che non porti uno sponsir anche lui…che ne so magari di Salmoni!!!

  5. @ lebowsky scusami. non avevo capito quello che volevi intendere. cmq hai ragione. non si rendono conto in casa ferrari che stanno per prendere una coppia di raccomandati che pensano solo a vincere, senza riuscirci daltronde, grazie agli aiutini. ma che schifo dai! inoltre da quando si è saputo che santander, sponsor di alonso, diventerà lo sponsor anche dela ferrari dal 2010 (MA CHE COINCIDENZA!), raikkonen ha cominciato a fare schifo. ma chissà come mai!! adesso dvrei continuare a tifare la rossa? ma mi faccino il piacere.

    @blobb74
    scusa blobb ma tu le gare le vedi? o dormi perchè sei uno che pensa che le corse erano più spettacolari un tempo (che sarebbe anche un po’ vero perchè ora i sorpassi si vedono solo con i pit stop XD)? no perchè ti consiglio di riguardartele bene. cerca anche di ricordarti la stgione di raikkonen in mclaren e la prima stagione in rossa, con la quale ha vinto subito il mondiale nonostante la macchina continuava a rompersi (e non tirate fuori la scusa della spy story perchè come avevano problemi in casa mclaren li avevano nche in casa ferrari). Chi c’era quell’anno?? AH todt! l’anno dopo invece misteriosamente raikkonen comincia a perdere colpi. chi arrivò l’anno scorso? ah domenicali! un altro che porta avanti i raccomandati solo per il gruzzoletto. ma dai mi fanno schifo. invece di portare avanti uno con talento per cercare di vincere mondiali mandano avanti uno senza talento (capace di vincere solo partendo primo o con la stratega vincente e a volte nemmeno così, cioè il lamentone che se la fa sotto ad azzardare un sorpasso) solo per guadagnare di più. ma fatemi il piacere. massa “zeru titoli” raikkonen “un titulo”, a casa brasiliano, e a casa domenicali.
    p.s.: x quanto riguarda alonso meglio rivedere le ultime 2 stagioni e magari fare un pensierino su quello che si sta cercando di fare. parl in casa ferrari ovviamente (sempre che qualcuno sia disposto ad ascoltare e a pensare meno ai soldi e più al mondiale). ciau

  6. vorei aggiungere solo una cosa tra kimi e massa ce veramente un trattamento diverso un po di favoritismo kimi prende il doppio dei soldi che prende massa solo che massa a il doppio dei punti che a preso raikonen

  7. mike 91 rachi claudio bay 82 e tutti quelli che continuano a sostenere che kimi e ancora un fennomeno che kimi e boicotatto da domenicali che gli sbagliano strategia apposta che lodano massa senza offesa ma avette decisamente torto se vogliamo bene alla ferrari via kimi dalla ferrari sono solo soldi buttati

  8. Lebowsky, ecco bravo… la paga è quella che Alonso prese da Trulli nel 2004, esempio corretto.
    ma NON esiste definire paga quella che un pilota da ad un altro con pari punti e pari vittorie!! è un controsenso assoluto!!!. è come quando nel ciclismo arrivano insieme al traguardo… paga ma di che!??.
    esordiente non significa niente, perchè guidava la Mclaren F1 da metà della stagione precedente essendone il collaudatore, senza dimenticare che lui aveva il vantaggio di aver già guidato con le Bridgestone sia in GP2 che nei test con la Mclaren, al contrario di Alonso che proveniva dalle Michelin e ha dovuto cambiare totalmente il suo stile di guida,
    e ricordo che il clima ostile verso Alonso è iniziato prima di metà campionato, quando i grigi hanno visto la possibilità di diventare Campioni con Hamilton.
    il tutto considerando che Hamilton è un fenomeno assoluto e vale 10 volte Massa… dimostrandolo nel 2007 e nel 2008 arrivandogli davanti con macchine pari prestazioni, e forse anche inferiori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *