Rubens: sogni e vendette

Diciassette righe su un foglio, un minuto e quarantadue secondi sull’asfalto. E’ la distanza che passa tra il rosso passato e quello presente. Tra Rubens Barrichello e Luca Badoer.

Rubinho ha il cavallino nel passato con un’ultima vittoria datata 26 settembre 2004, Cina. Nel frattempo un soffio della sorte l’ha tolto, quest’anno, dall’elenco dei pensionati spingendolo fino ad un sogno mondiale che, con sei gare dalla fine del campionato e 18 punti di ritardo da questo Button, potrebbe anche diventare realtà.

Badoer è il presente rosso, fatto di improvvisazione, sofferenza e denti stretti. Barrichello è lamentoso e sempre ha mal sopportato il ruolo di scudiero di Schumacher a Maranello, ma alzi la mano chi almeno una volta non ha avuto un moto d’affetto per Rubinho-Calimero.

Se si può parlare di vendetta verso una squadra che ti ha regalato le più grandi soddisfazioni della carriera allora a Valencia il Brasiliano ha avuto la sua. Il tutto concatenato da una serie di eventi messi insieme dal destino con precisione millimetrica. Tutto casuale, ma impressionate è la sequenza messa giù come un domino. Nell’ordine:

1-La Honda si ritira, Barrichello è a piedi

2-Brawn (l’uomo con cui Barrichello ha condiviso i momenti migliori) rileva la squadra e rimette in macchina il brasiliano

3-La sentenza della Fia da il via libera alla BrawnGP sull’estrattore posteriore, proiettandola in testa al mondiale e condannando i top team, Ferrari inclusa, ad un anno di purgatorio

4-L’incidente di Massa causato dalla molla persa dalla Brawn di Barrichello, apre le porte al ritorno del compagno-rivale Schumacher

5-Schumi abbandona tocca a Luca Badoer l’unico in pista più vecchio del brasiliano

6-L’errore dei box McLaren spiana la strada alla vittoria numero 10 in carriera di Rubens. La Ferrari di Badoer è diciassettesima

Anche per chi crede alle teorie del complotto, tutta questa sequenza è troppo difficile da mettere in fila senza una mano del destino. Insomma è il tuo momento Rubinho. Probabilmente non durerà. Goditelo.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someonePrint this page

80 risposte a “Rubens: sogni e vendette

  1. I would like to thank you for the efforts you have put in writing this web site. I’m hoping the same high-grade blog post from you in the upcoming as well. Actually your creative writing abilities has inspired me to get my own website now. Really the blogging is spreading its wings rapidly. Your write up is a good example of it.

  2. Hello there, just became alert to your blog site through Search engines, and discovered that it is truly informative. I’m gonna watch out for brussels. I will appreciate if you keep going this in future. Many people will be benefited from your writing. Best wishes, wines!

  3. !
    I’ve got an account here I would like to be a part of this network
    I just love the everything on this site. Great job by the admin and moderators and every member around.
    I found some info about erectile pills in it, till today I was using the well known “blue pill”, but recently I have some problems with it, should I try something different?
    http://healthmanagementsystems.baywords.com/

  4. Non ti arrrrrrabbbbbbiare!!! Sarà Sardo! Primo è arrivattto!!! La mia è autoironia, io possiedo un cognome sardo. E’come dire a un genovese che è tirchio.Dà fastidio, ma non è il caso di arrabbiarsi. Io sono genovese, e non sono tirchio. Se lo fossi,sarei ricco. Comunque ora vi saluto perchè sto consumando la corrente.Ragazzi, il blog è bello, perchè vi sono opinioni diverse. Ognuno la pensa diversamente, ed è bello così. Meno male che esiste. Dato che si usa una tastiera, si scrive, si cancella, si aggiunge, si cambia frase,è facile sbagliare, o rileggendo non accorgersi dell’errore.L’importante è che non litigare, e non insultare. In fondo cosa ci rende simili, è che amiamo tutti, l’adrenalina, la bagarre,la velocità e le corse.Sta iniziando la 125. Vi salutttto!!! Ciao a presto

  5. BLOBB NON AVEVO LETTO LA TUA DISAMINA SULLA STAGIONE 2007 CHE FRANCAMENTE E RIDICOLA PERCHE TI SPIEGO UNA COSA NEL 2004 LA MECAREN ERA LENTISSIMA E NEL 2005 ERA LAPIU VELOCE E A SVILUPPARLA ERA KIMI.QUESTO DIMOSTRA CHE PARLI SENZA SAPERE,DICI FESSERIE E TI CREDI COMPETENTE.E TI DICO N ALTRA COSA CHE DOMOSTRA CHE QULLO CHE DICI E INUTILE,SE ALOSO E TANTO BRAVO A SVILUPPARE I CATORCI COME MAI SONO DUE ANNI CHE CON LA RENALUT E UN FANTASMA?????LO SO CHE PER TE RISPONDERE SARA DIFFICILE

  6. PERFETTA L ANALISI DI BAY 82,TE PENSA CHE ALL INIZIO DELLA GARA MAZZONI HA DETTO MASSA VINSE LO SCORSO ANNO A SPA E FU AUTORE DI UNA GRANDE GARA ORA SPERO DI AVER CAPITO MALE ALTRIMENTI SAREBBE DA LICENZIARE IN TRONCO PERCHE MASSA A SPA FU UN FANTASMA E VINSE A TAVOLINO.POI LA CAMPAGNA ANTI KIMI E STATA VERGOGNOSA E BAY 82 ADESSO TUTTI SALGONO SUL CARRO DEL VINCITORE MA SOLO CHI LO A SOSTENUTO SEMPRE COME E TE PUO FESTEGGIARE.VAI A VEDERE SUI SITI INTERNET DI SPORTMEDIASET.TUTTOSPORT,GAZZEETTA E CORRIERE COME ESULTANO ORA DOPO AVERLI DATO DEL BOLLITO.UBRIACO,SCARSO,MALEDUCATO.IN ITALIA ESISTE QUESTA CULTURA NEL 2007 HA VINTO,NEL 2008 NO,NEL 2009 BENE CONSIDERANDO LA MACCHINA,E ALLORA SOLO PERCHE HA SBAGLIATO UN ANNO E SCARSO,MENTRE NEL 2007 ALONSO CHE LE HA PRESE DA UN DEBUTTANTE E UN FENOMENO,BRAVI BRAVI

  7. @ blobb74
    1- nei blog oltre a non essere maleducati (e sono d’accordo), dovresti sapere che si scrive anche in italiano, quindi ricordati di mettere le ACCA davanti alle O quando parli in prima persona singolare e di mettere le DOPPIE quando sono necessarie, non dappertutto. Quindi PILOTTA e NECESARIO per favore risparmiateli.
    Almeno che tu non sia straniero e allora sei giustificato.
    2- La renault è un cesso, proprio come lo è la ferrari quest’anno.
    Poi voglio ricordare come Badoer salito sulla rossa arriva ultimo, mentre Grosjean salito sulla renault o alguersuari salito sulla toro rosso gli stanno ben davanti. Quindi Renault e Toro Rosso non sono cosi rottami nei confronti della ferrari.
    3 – Kimi quest’anno con la monoposto che si ritrova ha fatto 3 podi e 1 vittoria e CESARE FIORIO lo ha definito un “buon pilota”.
    Io non so più cosa dire.
    Rai, mediaset, gazzetta ecc tranne sky, si sono venduti alla ferrari per giustificare la cacciata di raikkonen dalla rossa.
    E’ questo il problema.
    Adesso vedremo cosa dirà Terruzzi su kimi.
    Ieri ha detto che Fisichella era in pole solo x le gomme buone dategli dalla bridgestone (e ci credo), oggi quindi non potrà quindi dare un giudizio migliore a fisichella rispetto a raikkonen.
    Visto che kimi ha vinto con gomme peggiori (come sostiene terruzzi).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *