Dopo la caduta

Jorge Lorenzo passerà la notte più bella della sua vita, senza necessariamente che Angelina Jolie gli salti nel letto, che tanto lei non è nemmeno di queste parti. Perchè vincere non ha mai prezzo, e per tutto il resto c’è una vittoria all’indomani di una gara come quella di Brno dove sei caduto per strafare cercando di arginare Rossi con manovra da matto. E questa vittoria americana è una bella risposta che dai al tuo orgoglio e a chi ti ha messo in discussione. Noi compresi. Va bene. Lorenzo è tosto, molto tosto, per chiunque, ma soprattutto per Rossi, per Stoner e in ultima battuta per Pedrosa che è un filo meno rispetto agli altri tre, anche se uno di fatto continua a mancare. Va bene. Continua a leggere