Aspettando l’alba malese

Aspettando la gara fa caldo. Ma aspettando la gara fa anche un freddo boia, qui in sala stampa dove l’aria condizionata è fissata a dieci gradi per raggiungerne sedici che son comunque troppo pochi. Son passati di qui i piloti della prima fila, con le felpe al collo per evitare lo shock termico. Qui a dirci lo scontato di una giornata che a Rossi ha dato la settima pole della stagione. E se davvero a questo punto fosse la vigilia del suo nono titolo mondiale, la pole è stata più che degna. Esagerata. E’ andato troppo forte per essere vero, come un Rossi che caccia fuori le unghie quando sente vicino vicino il profumo della preda. Aspettando la gara ti immagini come potrebbe cominciare. Continua a leggere