Lorenzo, basta così

Jorge Lorenzo

Al suo posto, di solito parlano gli altri. Il suo manager, ad esempio, un provocatore nato. Di quelli che attaccano a fronte di presunte (e inventate) aggressioni. Il giochetto non è nuovo. Questo signor Marcos Hirsch andò in bestia perchè il vertice della Yamaha al cospetto del nono titolo di Valentino (il quarto vinto con Yamaha) fece i complimenti a Valentino esprimendo gratitudine e amore. Come se non fosse normale, lecito e sacrosanto gratificare Rossi in quel modo. Adesso Hirsch replica spiegando che Rossi è integro solo quando vince, che il titolo l’ha perso Lorenzo e non l’ha vinto Valentino, che Rossi fa la guerra nei corridoi. Urlando, peraltro, da un corridoio spagnolo. Il che la dice lunga sull’andazzo dell’inverno e del futuro. Dalle dichiarazioni di questo signore si evince invece proprio la debolezza di Lorenzo. Che manda avanti un altro per attaccare su temi inconsistenti.

Il fatto è che Rossi ha vinto di nuovo mentre Lorenzo ha perduto. Con dignità assoluta, verrebbe da dire. A patto di non sentire certe bestialità. Perchè altrimenti, se si vuol fare a braccio di ferro, Lorenzo becca secco e stop. E’ ovvio che questa rivalità fa assai comodo allo spagnolo ed è altrettanto ovvio che Rossi, da leader di fatto, cerchi di proteggere il suo ruolo. Poi però ci sono (ci sono state) le corse, il cui bilancio viene gentilmente fornito dala classifica iridata. Il resto, per fortuna, è aria fritta. Basterebbe lasciar perdere Lorenzo e compagnia cantante, tutta gente che sembra non sappia perdere mentre, vista in pista, sembrava, più semplicemente, onorevolmente battuta.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someonePrint this page

150 risposte a “Lorenzo, basta così

  1. Hello there, just became aware of your blog through Google, and found that it is really informative. I am gonna watch out for brussels. I will appreciate if you continue this in future. Numerous people will be benefited from your writing. Cheers!

  2. X FRANCO: ecco un altro scienziato della moto che vede rossi aiutato da tutti (chissà poi chi è che lo fa vincere forando le gomme agli altri….)
    una sola cosa giusta hai detto: Rossi tiene in piedi la baracca. E’ verissimo dato che è l’unico ad avere un seguito televisivo in tutto il mondo. Vuol dire che sono tutti impazziti per un brocco: gli sponsor, le televisioni, i vecchi campioni dalle moto gp, i tecnici che lo seguono, gli stessi concorrenti che gli riconoscono qualità non comuni di guida e soprattutto di messa a punto (rileggersi le interviste del’ultimo anno).
    Ma per fortuna abbiamo gente come te che con grandissima competenza riconosce subito le qualità dei piloti. Complimenti vivissimi ma cambia medico.

  3. Ci tengo a precisare solamente che il Team Manager di Lorenzo,dice le cose come stanno,la VARITà………..
    Solo che dice cose che per valentino e compagnia bella sono scomode………….
    Sembra che in questo articolo ci sia lo zampino di Meda,una persona NON DI PARTE…………
    Finche in motogp c’è il bimbo viziato col 46,PRTROPPO deve vincere lui,questa è la verita,anche perchè è valentino che tiene in piedi la baracca!!!!!!!!!

  4. @ marioseven e gioel
    State dimostrando tutta la vostra ignoranza e infantilità……..Continuate pure: vi state rendendo sempre più ridicoli……..Caro il mio amico marioseven, non ti preoccupare che le candeline dei 18 le ho già spente da un pezzo…..Piuttosto tu dimostra di non essere un bambino…..Quanto a quel gran simpaticone di gioel, non ti preoccupare che ogni domenica vado allo stadio con il mio ragazzo…….Se vuoi aggiungerti, non ci sono problemi, però devi fare il bravo e non fare i capricci, altrimenti babbo natale non ti porta il cavallo a dondolo………..E poi mi sembra che abbiate un neurone in due: se tutti gli utenti (o molti di essi) ribattono a tutto ciò che dite, forse ci sarà un motivo……..Non vi siete mai chiesti perchè?!?!?Fossi in voi sfrutterei il vostro unico neurone in comune e mi farei una sacrosanta domanda……Buon natale e ricordatevi di preparare il latte per quando passerà babbo natale con le renne…………….

  5. a mio avviso ‘sto signor Hirsch è un pazzo furioso che tenta invano di instaurare un qualche tipo di nervosiso nella testa di Rossi…qualcuno gli dica che c’hanno già provato, e pare che da 13 anni il risultato non sia cambiato!

  6. Esatto, complimenti per la tua perspicacia! Ma se il secondo pilota e’ troppo bravo va fermato in qualunque modo! E se non ci si riesce … va mandato via! Magari alzando la voce anche sul suo contratto. Credevo che i contratti si stipulassero in due … ma con Rossi in tre. Spero per Jorge che Rossi sia d’accordo almeno per un aumentino di stipendio. Spero tanto che al tuo prossimo rinnovo di contratto ci sia un tuo collega che si comporti come Rossi, magari capisci … tranquillo non sono cosi’ malevolo … NON LO AUGURO A NESSUNO, nemmeno agli spagnoli!
    i miei 18 anni li ho gia’ compiuti da un bel po’ … quindi sai che ti dico? VOTO ANTONIO!VOTO ANTONIO!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *