Sorprese pasquali

Intanto Felipe Massa. Non ha ancora vinto, al contrario dì Alonso; si è preso il cono d’ombra proiettato da Alonso e, dopo tre gare, è davanti ad Alonso. Felipe Massa sta giocando la sua partita a poker con testa e cuore, mostrando non solo di avere imparato a bettersi con tutti ma di saper tirar fuori le palle nei momenti difficili. E’ in scadenza di contratto, c’è parecchia gente pronta a sostituirlo in Ferrari e intanto lui fa il portabandiera Ferrari mettendo assieme il miglior inizio stagione della carriera. Bravo. Poi, sul tema sorprese pasquali abbiamo altri volti emersi dall’uovo.

Il volto di Kubica che è a un punto da Hamilton nel mondiale. Il fatto è che invece del motoscafo dispone di una tavola da surf e, vista la situazione, non sbaglia un colpo. In qualifica prepara, in gara raccoglie. Poi Sutil, ma sì, Sutil, che non se lo fila nessuno, che tiene dietro Hamilton con la Force India, che sta lì, nei piani nobili, cercando di ottenere, finalmente, un po’ di attenzione. Nel giorno di Vettel, del primo podio Mercedes (Rosberg, non a caso), dei pasticci Ferrari e McLaren, la scena l’hanno rubata questi qui. Destinati forse a cedere nel ritmo, nel passo, per ragioni diverse. Ma intanto pronti a cambiare i tratti dei loro destini.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someonePrint this page

51 risposte a “Sorprese pasquali

  1. jochen_rindt

    Figurati se me la sono presa!!!Ho voluto solo fare delle precisazioni e cio’ che ho scritto (visite oculistiche e non….)era solo in tono scherzoso, senza alcun intento offensivo. Ben vengano le idee diverse pensa che noia in un mondo di solo bianco o nero? Senza riferimenti calcistici naturalmente……….
    Alla prossima….

    Bay-82 da quando scrivi e’ la prima volta che non ho nulla da eccepitere al tuo intervento (non scherzo)….Bravo molto divertente…..mi raccomando continua cosi’… hai mai pensato ad una carriera da comico….
    Anche a te appuntamento alla prossima…

  2. @ Alonando 81
    Ma dai, te la sei presa? Un po’ di sana dialettica non ha mai fatto male a nessuno. Non avevo nessun intento offensivo nei tuoi confronti nel mio post, ti assicuro. Anche perchè mi piacciono i tuoi interventi, sono scritti bene. Che poi si possa non essere d’accordo su tutto fa parte del gioco. Un saluto, Fabio

  3. @Alonando81 Avrei tante cose da dirti e risponderti ma evito di farlo perche’ sarebbe troppo lungo e risulterei noioso.
    Vorrei dire solo una cosa.Anche se terruzzi,rongo,budel vari lavorano in televisione non vuol dire che dicano sempre la verita’.(Tra l’altro l’unica giornalista che stimo e la capella).Non vuol dire che loro sono dei dii(se si puo dire)solo perche’ lavorano in t.v.E sappiamo quante puo essere di parte la tv e raccontare solo frottole.Fortunatamente al giorno d’oggi c’è internet e tutto viene scoperto prima o poi.Tra noi e terruzzi,rongo vari non c’è nessuna differenza.E ripeto,non vuol dire che loro sanno piu’ di noi perche’ lavorano in t.v ma perche’ lavorano in quel mondo.Ma ripeto ancora che con internet tutto viene a galla.ciao

  4. @ alonando81
    Hai ragione, io mi nascondo dietro nick neutri perchè ho una missione da compiere, dico in pubblico che alonso è un fenomeno ma in realtà sto lavorando per distruggerlo!!
    Sono un infiltrato, faccio parte della Raikkonen Army e alla fine il bene trionferà sul male!
    La mia opera è iniziata in Australia ed è continuata in Malesia, sta andando in porto; attenti alonsiani! rovinerò la carriera di Fernando!
    Uahuahuahuahuua!!! (rista diabolica)

  5. @ jochen_rindt
    Sicuramente non soffri di Alzheimer e sicuramente non sei membro del partito della Crusca ma sei come il bue che da’ del cornuto all’asino inquanto chi non ha letto attentamente cio’ che ho scritto forse sei prorio tu…
    1. Innanzitutto nel mio post del 07/04/2010 non ho scritto che tu avevi affermato che Massa avrebbe vinto il mondiale. Se rileggi attentamente ho scritto che non ero concorde con te sul fatto che Massa “potesse” vincere il mondiale, specificando che era una mia opinione personale. Anzi ti riporto esattamente le frasi copiate dal post….””Non sono pero’ d’accordo, poi magari i fatti mi smentiranno, quando dici che Massa possa lottare per il titolo””… non mi sembra di aver scritto non sono daccordo con te che Massa vincera’ il titolo….
    Tu nel tuo post riferendoti alla sua riconferma per il 2011 hai scritto….che vinca il mondiale(ne dubito)oppure no… lasciando quindi aperta la possibilita’ che lo vinca e di conseguenza che possa lottare per il titolo. Per me, e ripeto e’ una opinione personale, non si pone il dubbio che Massa possa lottare o meno per il titolo fermo restando che i fatti mi potranno smentire (… tutto puo’ accadere…per rimanere in tema calcistico anche il Verona vinse uno scudetto inaspettato…) fermo restando che , lo ripeto per l’ennesima volta, lo considero molto migliorato negli anni e assolutamente degno e meritevole di guidare una Ferrari oggi come il prox anno.
    Riferendomi al tuo post di oggi forse dovresti iniziare a prendere in considerazione l’ipotesi 1….
    2. Secondo quando ho parlato di strategie della Malesia non ho fatto riferimento a te ma ho ben specificato che la mia era una risposta a Bay-82 (l’ho ben evidenziato tra parentesi) che nel suo intervento nell’elencare i presunti errori di Alonso aveva inserito anche il ritardo nell’uscita dai box durante le qualifiche.
    Quindi sempre riferendomi al tuo post di oggi non avrai problemi di Alzheimer pero’ una visita oculistica te la consiglierei….
    3. Stesso discorso per quanto riguarda il presunto rallentamento di Alonso da parte di Massa in Australia. Era una risposta sempre a Bay-82 che nel suo post del 04/04/2010 (se vogliamo fare la cronostoria dei post allora facciamola per bene) in cui diceva che in Malesia facendo fermare Massa avrebbero favorito Alonso. Ho semplicemente risposto che non mi sembrava vero e che anzi nel gp prima chi era stato rallentato era stato Alonso per sottolineare come fino a questo momento non mi e’ sembrato che ci sia stato alcun favoritismo da ambo le parti. Visto che forse non mi ero spiegato bene nel mio post del 07/04/2010 ho poi specificato che non avrebbero dovuto fermare Massa , perche’ certi giochetti in stile Todt e company non mi sono mai piaciuti, ma che sicuramente non fosse stato Massa il suo compagno di squadra un tentaivo per superarlo Alonso lo avrebbe fatto il che non significa che lo avrebbe superato e anche questo l’ho scritto. Qundi il mio e’ sempre stato un pensiero piu’ che coerente, forse leggendo con superficialita’(e qui sorrido io)ti puo’ essere apparso diversamente.
    4.Quando ho scritto che a volte i giudizi su Alonso sono influenzati dall’astio derivante dall’allontanamento di Raikkonen ho ben specificato che non era riferito a tutti i frequentatori del blog. Quindi se ti sei sentito preso in causa non e’ dipeso sicuramente da cio’ che ho scritto per cui trovo fuori luogo il tuo “risentimento”.
    5. Per quanto riguarda l’idea del blog “Orfani di Kimi” voleva essere una provocazione simpatica per sottolineare che c’e’ gente che non riesce a scindere l’attualita’ con il passato e ad ogni occasione ritira fuori il fantasma di Raikkonen. Ho inserito il tuo nick insieme ai “compagni di merenda ” per fare un esempio ma devo ammettere che fino ad oggi ( e sottolineo fino ad oggi) i tuoi interventi mi sono sempre sembrati abbastanza equilibrati ma non potrai negare che dall’ingaggio di Alonso in avanti tanti non aspettano altro che un suo errore per poter dire se l’avesse fatto Raikkonen…ed e’ proprio questo che secondo me dovrebbe finire.
    6. Infine io magari con il mio nick e’ vero, metto in evidenza il mio tifo per Alonso. Pero’ almeno sono chiaro e non mi nascondo dietro un dito, dietro un nick “neutro” o dietro frasi tipo Alonso e’ il meglio, Alonso e’un fenomeno, vincera’ il mondiale per poi crocifiggerlo ai primi sbagli…vero Bay-82 ma non solo. E questi sono i tifosi Raikkoniani da cui dovrei prendere esempio ??? Ma per favore come dice il proverbio: predicare bene e razzolare male…Io perlomeno sono pronto a sottolineare anche quando Alonso sbaglia o quando altri vanno piu’ forte. Altri invece non hanno nick ricollegabili a piloti ma sono molto ma molto piu’ faziosi e prevenuti di me.
    La prossima volta Alzheimer o meno leggi bene cio’ che uno scrive e non sentirti sempre preso in causa………..

  6. @ Alonando81
    Ho letto il tuo post e ai miei occhi si sono presentate due possibilità:
    1. quando pubblico un post penso una cosa e ne scrivo un’altra (probabile)
    2. hai qualche problema nel comprendere quello che scrivono gli altri in quanto sei troppo “infervorato” dalle tue cieche convinzioni (da non escludere).
    Poichè non sono e mai sarò membro dell’Accademia della Crusca (per evidenti carenze lessicali e grammaticali) propendo per la prima soluzione e per tale motivo, senza polemiche e senza ironia, rispondo al tuo ultimo post e anche a quelli precedenti.
    – ovviamente puoi darmi del tu e io sto facendo altrettanto con te;
    – nel tuo post del 07/04/2010 hai scritto che non sei d’accordo con me quando dico che Massa vincerà il Mondiale. Un solo particolare. Non l’ho mai detto. Se vai a rileggere con attenzione, tra parentesi ho scritto che dubito che Massa potrà essere Campione del Mondo. Secondo me non lo vincerà. Dubito anche che possano vincerlo Alonso o Vettel, ma hanno più possibilità del brasiliano. Se dovessi scommettere 10 euro lo farei su Hamilton;
    – non ho mai attaccato direttamente Fernando Alonso in un mio post. Se hai letto qualcosa di simile fammelo notare. Anzi, ne ho esaltato il talento e la sua cattiveria agonistica che mi ispirano una sicurezza che avevo raramente con Kimi e quasi mai con Felipe. La “rabbia” cui fai riferimento non ha nulla a che fare con l’allontanamento di Raikkonen (ho smesso da molto tempo di affrontare l’argomento, è inutile, perseverare mi farebbe sentire come un ultras calcistico da bar dello sport che pretende di dare la formazione al CT) ma è la frustrazione di un tifoso Ferrari che da troppi anni vede sfumare titoli Mondiali per assurde decisioni prese ai box. Per quanto mi riguarda quest’anno l’errore di Sepang è ancor più grave di quello dello scorso anno considerato che nel 2009 avevano una macchina inferiore e dovevano giocarsi il tutto per tutto, sabato scorso avrebbero potuto tranquillamente prendere decisioni più conservative;
    – non penso minimamente che la decisione di ritardare la partenza in Q1 sia attribuibile ad Alonso, non l’ho mai scritto – anzi ho detto esattamente il contrario, ma se ho un precoce principio di Alzheimer ti invito a farmelo notare;
    – ho tirato in ballo Kimi Raikkonen non per sminuire la figura di Alonso ma per affermare che i problemi lamentati negli anni scorsi non erano attribuibili ad una carenza di comunicazione da parte del finlandese quanto, piuttosto, alla leggerezza con la quale vengono prese certe decisioni ai box. Ho infine affermato, se rileggi, che è inutile avere la migliore coppia di piloti – in Ferrari è così! – se poi si compiono delle leggerezze imperdonabili (che ti fanno perdere almeno 40 punti);
    – nel 2008 Massa ha sbagliato solo le prime due gare (e a Silverstone, ovvio, ma lì non era solo farina del suo sacco) e il Mondiale non l’ha perso lui ma il box Ferrari. Se fossi anti-Alonso come tu credi dovrei dire che l’ha perso a Singapore per il crash-gate invece affermo che lo ha perso sì a Singapore ma per colpa del semaforino, geniale invenzione del box Ferrari. Infine è innegabile che Massa sia diventato un grandissimo pilota, dire il contrario significa essere faziosi;
    – se rileggi con attenzione ho scritto in più occasioni che non ci saranno giochi di squadra perchè Alonso non ne ha bisogno, considerato che salvo clamorose debacle dovrebbe imporsi su Massa in virtù del maggiore talento;
    – riguardo al tuo invito a creare un blog di rabbiosi ultras di Kimi Raikkonen nel quale dovremmo esiliarci io, Bay-82 e EmisKilla, ti faccio notare che il mio nick è dedicato ad un grande pilota morto 30 anni fa e non a Kimi Raikkonen. Non mi risulta che siano ispirati al finlandese nemmeno i nick dei miei due “compagni di merenda” che hai nominato. Il tuo, se non erro, è dedicato all’asturiano. Nulla di male, ci mancherebbe, ma prima di dare giudizi sulla nostra potenziale faziosità pensa alla tua, te lo dico con sincera simpatia;
    – sei stato tu ad avere da ridire in un tuo precedente post contro Massa che avrebbe rallentato Alonso in Australia per poi affermare, in uno successivo, che è stato bene che la squadra non sia intervenuta e che per fortuna sono finiti i tempi di Todt e di Schumacher. Un po’ di coerenza grazie. Noi tifosi di Raikkonen potremmo aiutarti un pochino.. Anche qui sorrido con simpatia.
    Un saluto,
    Fabio

  7. ………….Raikkoniani…..bastaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!
    Ragazzi ma basta continuare a scrivere di Raikkonen fa parte del passato almeno per il momento…. Perche’ non vi create un vostro blog “gli orfani di Kimi” dove potervi ritrovare e condividere i vostri “dolori” di tifosi delusi…. e non lo dico in tono polemico o ironico.
    Non e’ possibile che ad ogni gara e per ogni cosa che succeda in f1 quest’anno tiriate sempre fuori il fillandese………..
    Scrivete che siete arrabbiati (…Bey-82; EmisKilla, jochen_rindt…solo per far degli esempi…) perche’ e’stato mandato via in malo modo dalla Ferrari e dalla f1 in generale??? Forse avete ragione;
    E’ stato chiamato Alonso al suo posto che fino ad oggi ha goduto dei favori della stampa mentre l’anno scorso lui era trattato in maniera differente??? Vero anche questo, certo pero’ che Kimi ci ha messo del suo a inimicarsi i giornalisti con quelle interviste monosillabe e gli atteggiamenti non proprio da simpaticone e questo non potete negarlo;
    Avete nostalgia di lui? Va bene anche questo, speriamo tutti che il prox anno ritorni ma per il momento potete vederlo nei rally mica si e’ ritirato e poi non bisogna dimenticare che quando Ross Brawn ha provato ad ingaggiarlo lui ha chiesto delle cifre folli. Forse si fosse un minimo accontentato probabilmente ora sarebbe ancora nel circus fermo restando che poi la Mercedes ha dato il doppio ad un ex pilota pensionato da tre anni (contenti loro) ma questo e’ un’altro discorso.
    Come vedete vi do ragione quasi su tutto pero’ veramente e’ ora di finirla di tirarlo sempre in ballo in ogni discorso e in ogni valutazione perche’ voi rapportate tutto a come e’ stato trattato lui….
    Ripeto non si puo’ valutare le prestazioni di Alonso in base a come era stato trattato Raikkonen perche’ in questo modo fate esattamente come coloro che scrivevavno a volte ingiustamente di Kimi. Poi non dimentichiamoci che Alonso ha fatto tre gare in Ferrari commettendo certamente qualche errore di troppo ma nonostante cio’ e nonostante non abbia finito una di queste tre gare e’ comunque a tre punti dal leader del mondiale. Allora io mi chiedo perche’ non criticare allo stesso modo Massa che dei tre al comando della classifica e’ l’unico che ha finito tutte le gare e non ha avuto incidenti ma se ci pensate bene con la macchina che guida e senza aver avuto inconvenienti ha appena tre punti in piu’ su due piloti che hanno una gara in meno, causa ritiro, non ha ancora vinto e soprattutto non ci e’ andato neanche vicino mentre Alonso in Australia senza l’errore in partenza e (su quello non puo’ che fare…mea culpa…)e senza incidente alla prima curva probabilmente avrebbe bissato la vittoria della prima gara o comunque avrebbe lottato con Vettel se questo non si fosse ritirato.
    Anche in questo caso sia chiaro io non condividerei gli attacchi al brasiliano perche’ tre gare sono veramente poche per giudicare ma almeno vedrei un’ uniformita’ di giudizio. Io mi ricordo benissimo del primo anno di Kimi in Ferrari e anche su di lui i giudizi erano magnamini sia da parte dei tifosi che da parte dei giornalisti sia quando faceva belle gare ma anche quando non faceva proprio gare strepitose e il fillandese all’epoca non aveva ancora vinto nulla mentre Alonso che se ne dica e’ comunque un due volte campione del mondo e lo sottolineo perche’ nei commenti dei piu’ (non di tutti…) si tende a dimenticarlo.Nei due anni successivi di Kimi i discorsi sono cambiati in particolare l’anno scorso, opinione personale, anche un po’ per colpa sua pero’ diamo ad Alonso tre anni come al fillandese e al termine lo giudicheremo.
    Proviamo a mettere da parte Raikkonen perche’se non si libera la mente e gli occhi dal passato non si riuscira’ mai a giudicare in maniera totalmente lucida il presente….e il presente ha un cognome e un nome: FERNANDO ALONSO direttamente dalle Asturie!!!!!!
    Scusate per l’euforia finale
    ma un po’ di tifo
    viene sempre fuori..FORZA FERNANDO…….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *