Il caso Kubica

Noto, in molti commenti che il fatto di aver vinto un titolo mondiale o meno viene considerato comunque decisivo in una polemica tra appassionati. E’ un po’ la frase che dovrebbe servire a tappare la bocca a chi discute. Eppure questo sport presenta una lista assai rilevante di piloti eccezionali non premiati dal titolo mondiale. La ragione è evidente: talvolta una carriera bisticcia un po’ con il destino. Creando snodi tali da impedire l’incontro tra un grande corridore e una grande macchina. Del resto, alcuni piloti non stratosferici hanno avuto fortune opposte. Ma ora abbiamo, da tempo e sotto gli occhi, un caso esemplare. Mi riferisco a Robert Kubica, il cui talento credo sia fuori discussione, al contrario della qualità delle macchine che si è trovato tra le mani sin qui. Stiamo parlando di un giovane e quindi ci sono ampie speranze che la faccenda cambi strada.

Ma intanto, parlando sempilicemente di queste prime 4 gare, Kubica ha offerto un rendimento da campione assoluto. Direi addirittura che abbia offerto il rendimento migliore, ammesso che si possa paragonare due piloti in gara (cosa quasi impossibile).
Le pagelle e i nostri giudizi si basano spesso su ciò che si vede e sulla classifica ma in realtà possiamo affermare che un pilota classificato quinto può produrre uno sforzo di guida magari migliore di chi vince (in astratto e in assoluto, sia chiaro). Kubica ha una vettura veloce nelle rette ma tutt’altro che fenomenale nel lento (dove si vince o si perde una corsa) ma, in compenso mostra una lucidità strepitosa (un po’ come Button) e una grinta magnifica.

Siccome un po’ tutti noi siamo distratti tra le star del Mondiale, possiamo prendere un tempo e gratificare questo simpatico, bravissimo ragazzo polacco. In testa al Mondiale, per molte ragioni, romanticismo compreso, dovrebbe trovarsi lui.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someonePrint this page

131 risposte a “Il caso Kubica

  1. Visto che si parla di Kubica in questo articolo e non di Kimi e Alonso.. Mi permetto di dire una cosa.. Se Kubica è questo fuoriclasse, Heidfeld che ha fatto più punti di lui nel 2009 ed è stato più costante, perchè è collaudatore Mercedes????????

  2. alonando 81 la tua analisi è molto diversa da quella di onelap è dimostra la tua intelligenza,sono daccordo quasi totalmente con te,infatti anche io nel 2008 sono rimasto deluso da kimi pero 1 stagione la possono sbagliare tutti.Su alonso io dico che è un grandissimo pilota,ma non tanto piu forte di come fanno capire in molti comunque mi piace dibattere con una persona come te,vorrei anche dire che la carriera in f1 di kimi non è stata solo ferrari,e in meclaren ha fatto molto bene non arrivando al titolo solo per episodi,difatti la ferrari scelse lui come erede di schumi !!!!

  3. @wrccr
    …Se onelap ha problemi a risponderti mi permetto di farlo io….
    Dal 2007 in avanti Alonso ha vinto 6 gp (4 nel 2007; 2 nel 2008) mentre Raikkonen ne ha vinti 9 ( 6 nel 2007; 2 nel 2008, 1 nel 2009).
    Considerando che Raikkonen ha guidato per tre anni una Ferrari mentre Alonso negli ultimi due ha guidato una Renault non prorio al top non mi sembra che siano numeri da buttare.
    Bada bene non sto’ dicendo che Raikkonen non era forte, secondo me lo era eccome, perche’ lo ripeto non si diventa campioni del mondo per caso. Pero’ bisogna ammettere che nel 2008 e in parte nel 2009 non sembrava piu’ lui e te lo dimostra il fatto che Massa ( un buon pilota ma non certo paragonabile ai piu’ grandi) ha fatto piu’ punti du lui : nel 2007 Massa aveva vinto appena 3 gp ma nel 2008 e’ passato a 6 contro i due di Kimi. Anche l’anno scorso prima dell’incidente si erano corsi 9 gp e a parita’ di ritiri Massa era davanti a Kimi per 5 gp a 4. Secondo me Raikkonen e’ stato veloce in Mclaren e il primo anno in Ferrari poi pero’ e’ come se fosse andato in “letargo” per un anno e mezzo per poi risvegliarsi sul finire della scorsa stagione quando ormai la Ferrari aveva deciso di puntare forte su Alonso.
    Io continuo a non capire perche’ chi ha tifato Raikkonen debba necessariamente odiare o cercare di sminuire Alonso (questo e’ un pensiero rivolto a tutti non solo a te ) come se fosse lui ad aver deciso di mandare via il fillandese. Affermare che Alonso non e’ un gran pilota o che ha vinto mondiali per caso o che dopo i mondiali vinti non ha combimato piu’ nulla e’ veramente un voler negare l’evidenza. E quando si dice che Alonso e’ un gran pilota non significa che sia il piu’ forte di tutti o che chi ha guidato la Ferrari in passato non lo sia stato. Significa solo riconoscere il valore di un pilota che ha vinto 2 mondiali e che continua a vincere gare da 5 anni. Non e’ perfetto, ha commesso qualche errore di troppe in queste prime gare pero’ e’ un signor pilota e con l’eta’ che ha vincesse ancora un paio di mondiali (lo spero per lui e per la Ferrari) entrerebbe nel club dei piu’ grandi. Cio’ non toglie o cancella il valore di Raikkonen ,opinione personale, almeno quello visto sino al 2007.
    Questo e’ il mio pensiero non so cosa ne pensi te o cosa ne pensa il Signor Terruzzi.
    Scusate se mi sono dilungato un po’ troppo ma il dono della sintesi non rientra nelle mie qualita’……

  4. Terruzzi io la seguo sempre, spesso mi trovo d’accordo con Lei, altre volte meno, diciamo 80% si 20% no.
    Ma sta volta non posso fare altro che darle il 110% di ragione!!!
    Sono anni che sostengo che Kubica è il pilota più forte in assoluto!!!!
    Se fosse stato compagno di Schumacher ai tempi d’oro della Ferrari, avrebbe bastonato anche il Re….
    Non ci sono parole per descrivere il suo talento, e la sua simpatia!
    Kubica è IL MIGLIORE!!!!
    Alla Ferrari dovrebbero svegliarsi e ingaggiarlo SUBITO! Via Massa od Alonso, tanto è indifferente, nessuno dei due è un Campione.
    Ribadisco Kubica SUBITO in Ferrari!!!

  5. su Kubica concordo! è uno dei giovani piloti più interessante e molto talentuoso, dal suo arrivo in F.1 sta facendo ottime prestazioni, pur non avendo tra le mani vetture molto competitive, tutto fa presagire che presto anche lui avrà la sua grande occasione e la possibilità di lottare per il mondiale!

  6. certo caro onelap,nel 2007 kimi ha vinto 6 gare e non si meritava il mondiale,alonso ne ha vinte 4 e metitava il mondiale,bravo hai propio ragione

  7. hahahahahah onelap non sai che dire,perche alonso se levi 2005/2006 che cosa ha fatto ????????? kimi ha lasciato la meclaren perche lo ha voluto lui!!!!e intanto il tuo grande alonso x ora ha meno punti di button hahahahahaahahahahaaahah

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *