Palle di rimbalzo

Non ha alcun (buon) senso aprire il mercato con questi anticipi ma ormai è fatta, come detto. La Honda aveva necessità di arrivare molto presto all’ingaggio di Stoner per pianificare il futuro, sponsor compresi e il resto, a cominciare dall’ovvia proposta Ducati a Rossi, rappresenta una conseguenza inevitabile. Tutto ciò porta i quattro piloti più forti della MotoGP a correre da oggi in poi, in una condizione un po’ diversa. Ovviamente, arriveranno opportunistiche smentite nei prossimi giorni a Le Mans, onde evitare che i protagonisti di questo campionato si trovino in una condizione di eccessiva pressione proprio a causa del mercato. Ma, di fatto, correre per una casa destinata ad essere abbandonata riguarda e riguarderà, da qui in avanti, parecchia gente. Con implicazioni notevoli, crediamo, sull’andamento del campionato 2010.

Proprio su questo fronte sarà interessante verificare la tenuta professionale e nervosa degli attori in pista. A cominciare da Stoner che non soltanto se ne andrà ma deve anche recuperare parecchi punti a cominciare da domenica prossima. E’ in discussione Pedrosa, è in discussione Dovizioso (due per l’unico posto libero alla Honda), ciò che sta accadendo finirà quasi sicuramente (per noi certamente) per separare la coppia Rossi-Lorenzo. Insomma, vedremo chi ha le palle per tenere in mano una situazione davvero complessa. Piloti, ovvio, ma anche squadre. Chiamate a supportare, sostenere e accompagnare verso la conquista del titolo gente che con buone probabilità correrà con altri da qui a qualche mese. Buon divertimento.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someonePrint this page

74 risposte a “Palle di rimbalzo

  1. Bay-82
    “Anche secondo me affiancare Lorenzo a Stoner sarebbe un clamoroso autogol della Honda….”
    Beh anto,pensa alla Honda:
    vuole il costruttori,e questi 2 sono due piloti da 250 punti e passa,
    e in più prenderebbe un ’85 e un ’87.
    Con la razzìa che ha fatto quest’inverno di ingegneri elettronici di grido
    si può configurare un rientro in grande stile,forse anche dominare il dopo-rossi.Non la vedrei cosi male.
    Ciao roberto*

  2. Beh, e` un classico, alla fine fare (bene) una cosa diventa un`accusa di non farne altre… Comunque Onlycrf li fa spesso questi riferimenti… e lo capisco anche, noi che abbiamo la passione della moto gp e la sbk, bene o male, siamo sempre informati e troviamo sempre servizi un po` ovunque, per il motocross (per non parlare dell`enduro),dove peraltro siamo una nazione forte,(come in gp e sbk)obbiettivamente e` piu` difficile… Ma non tutto il male viene per nuocere, Onlycrf, avrete anche a che fare con meno imbecilli nei blog,non avrete il tifo calcistico nelle piste da cross etc…

  3. @rombotti: no, tranqui, lo dico chiaro! Era un rigurgito di acido sarcasmo: mi riferisco a quelli che invocano una pagina per la mx1 e Cairoli; non so quanti post fa, avevo “predetto” che ci sarebbe stato qualcuno che avrebbe fatto quello che è successo qualche commento fa (mi sa che l’avevi predetto anche tu!).
    Quando uno non sa a cosa attaccarsi per rompere le scatole a Rossi (e smentitemi, por favor!)….
    Come dicevo allora, si passa prima alla ducati e stoner, poi si parla di sbk, poi si critica meda, ecc ecc ecc…ed eccoci al cross….che tristezza a volte le persone!!!
    Senza offesa per la mx1 e in generale il motocross, che seguo quando posso, almeno a livello mediatico! I nostri Tony e David vanno forte davvero! Povera Italia Uno, che croce che ti mettono addosso…..

  4. @anonimo: quello e` un rischio che corre anche uno che e` al primo anno di un biennale… io e te sui rischi dei piloti ne abbiamo parlato (scannandoci)un bel po`, tempo fa… Comunque credo che uno come Stoner, che e` l`unico che ha un contratto per il prossimo anno, non credo che tiri i remi in barca dopo due gare per paura di farsi male.Anzi, ti diro` che in genere quando i piloti hanno paura di farsi male…smettono (Poggiali) o si fermano un attimo (Lorenzo)… o cercano una moto supercompetitiva in un campionato minore (…. 🙂 )…
    @maurorocche: nn ci sono…indizio

  5. Rombo io non so poi magari dico una cavolata, però sai se ti fai male quelli strappano il contratto e rischi di rimanere senza moto….. Poi ti ripeto è un idea mia, quando si parla di tagliare un pilota e quello rischia di rimanere a piedi vedi che di solito fanno dei garoni….. Qui potrebbe e uso un condizionale grande come il mondo potrebbero allentare..

  6. Io l’avevo detto, eh!!!
    Quasi preveggente, sono!!!
    Andate a riguardarvi qualche post fa….
    Rombotti, Cisur & co voi avete capito di che parlo, eh??? ^^

  7. infatti, come mai non si parla mai di MX abbiamo un campione come il grande TONY CAIROLI un talento straordinario, foza un bel link anche per la MX spettacolare e sincera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *