Lewis lingua lunga

Lewis Hamilton e Fernando Alonso. E’ stato odio a prima vista. 2007 l’anno, McLaren la squadra che ha vissuto in presa diretta le vicende della strana coppia, al centro di dispetti e polemiche sfociati in un mondiale buttato via per un punto appena all’ultima gara. Da quando le rispettive strade si sono divise Lewis e Nando si sono ignorati, ma quanto accaduto domenica a Valencia ha interrotto bruscamente la tregua. Martedì Hamilton non ha perso l’occasione per infierire su Alonso.

Lo ha fatto in maniera poco elegante tirando fuori il sorpasso subito dallo spagnolo dalla Sauber di Kobayashi e raccontando che Alonso dovrebbe pensare più ai suoi risultati che all’atteggiamento della McLaren. Nando ha preferito mantenere un profilo più basso e per non rischiare sanzioni da parte della Federazione ha corretto il tiro sulle affermazioni del dopogara dettate da uno stato di rabbia e frustrazione troppo recente. Fuori dall’Italia la stampa specializzata continua a condividere l’atteggiamento dei commissari di gara di Valencia e in qualche modo fa la stessa cosa con Hamilton. Lewis si sente così autorizzato a spingersi un po’ più in là e a spostare il confronto anche sul piano verbale.

Un gioco che in prospettiva potrebbe diventare pericoloso. Infatti già nel 2007 Hamilton ha vissuto un periodo di apparente immunità nel quale si sentiva onnipotente, penalizzato con un buffetto anche di fronte a violazioni evidenti per i suoi avversari.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someonePrint this page

163 risposte a “Lewis lingua lunga

  1. @ rossonerisiamnoi: hai perfetamente ragione, adesso più di tutti se lo merita Vettel di essere in testa al mondiale…

  2. Io non ho motivo di rosicare, perchè in dieci anni (dal 2000 al 2009) la Ferrari ha vinto: 7 titoli costruttori (2000, 2001, 2002, 2003, 2004, 2007, 2008) e 6 titoli piloti (2000, 2001, 2002, 2003, 2004, 2007), mentre la McLaren, nello stesso arco di tempo, hanno vinto solo UNO, e dico UNO titolo piloti. Ripeto, io non ho motivo di rosicare, forse ne hai qualcuno tu leggendo le statistiche che ti ho elencato…

  3. @SPEEDFerrari
    sei veramente ridicolo quando dici che la gara di singapore doveva essere annullata. mi fai pena rosicone!!

  4. La rivalità tra Alonso ed Hamilton è un qualcosa di raro ed eccezionale, roba tipo Senna Vs Prost. La federazione dovrebbe tenersela ben stretta invece di rovinare un GP potenzialmente bellissimo come quello che si andava delinenado.
    Il punto è che la federazione è in mano a Todt il quale ha sempre odiato Alonso. Il nemico numero uno della federazione è Montezemolo e il suo spauracchio del campionato alternativo. Ora siamo sicuri che Todt e Montezemolo non si lasciarono in malo modo? Io no.

  5. x SPEEDFerrari
    E’ vero e Vettel ne sa qualcosa, visto che in Bahrein gli si rompe uno scarico, in Australia ha problemi ai freni.
    L’incidente in Turchia non è altro che un sintomo della frustrazione derivante da questi episodi sfortunati.
    Secondo me Vettel non sta raccogliendo quanto meriterebbe per il suo talento.

  6. @ rossonerisiamnoi: è vero, per vincere un mondiale ci vuole fortuna, pero Massa, tra errori e sfortune, ha buttato via almeno 20, se non anche più punti: in Australia fa un errore alla prima curva, in Malesia si insabbia, in Ungheria si rompe il motore a 3 giri dalla fine quando era in testa, e a Singapore non funziona bene il bocchettone che rimane agganciato. Massa ha avuto davvero tanta sfortuna…

  7. OGNI GIORNO UN ARTICOLO SU QUELLO CHE HA DETTO E/O FATTO HAMILTON….HO COME L’IMPRESSIONE CHE BUDEL, TERRUZZI & CO. LA STIANO FACENDO PIU’ GRANDE DI QUELLO CHE E’ IN REALTA’…. CAPISCO CHE BISOGNA DISTOGLIERE L’ATTENZIONE DAL VERO PROBLEMA, OVVERO LA FERRARI CHE NON C’E’ E CHE NON VA, MA CARI GIORNALISTI DI MEDIASET, INVENTATEVENE UN’ALTRA, PERCHE’ QUESTA STORIA HA STUFATO.

  8. x SPEEDFerrari
    Resto convinto del fatto che il mondiale piloti 2008 lo abbia buttato via la Ferrari ed i suoi piloti tra sfortune e stupidi errori.
    Così come quello 2007 lo abbiano buttato via quelli Mclaren.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *