Honda anomala?

di Alberto Porta
Ma quanto va questa Honda! A Sepang tutti lì ad ammirare la RC212V, che all’inizio dell’ultimo anno di carriera (arriveranno le 1000 nel 2011) sembra aver raggiunto finalmente il giusto equilibrio prestazionale. Nei test della Malesia l’abbiano vista sempre in cima alla lista dei tempi: prima Stoner, poi Pedrosa, poi Simoncelli. E indagando sulle velocità massime, in assenza di rilevamenti ufficiali, abbiamo scoperto che il vantaggio era di circa 6-7 chilometri all’ora sulle Yamaha e di oltre 10 sulle Ducati.

Continua a leggere