Fino a divertirsi e molto

Tra Yamaha R1 e Ducati 1198 Valentino Rossi non aveva mai provato tante Superbike come in quest’ultimo anno solare. Fino a divertirsi e molto. Le moto di serie gli sono sempre piaciute e le derivate da corsa che ci si ispirano va da sè che lo divertano anche di più. Al punto da farci un pensierino, che ora si fa pensiero ed emerge – non è prima volta – dalle parole del suo assitente e amico del cuore Alessio Salucci. Il popolare Uccio. Valentino insomma – ci racconta Uccio – non fa mistero di essere attratto da un’esperienza in Superbike di un paio di stagioni a fine carriera. Continua a leggere