Vettel è il nuovo Vettel

Lo spunto è una dichiarazione di Giorgio Ascanelli alla stampa tedesca. Giorgio Ascanelli, responsabile tecnico della Toro Rosso, di quella Toro Rosso che si portò a casa il Gran Premio di Monza del 2008, grazie all’autografo di un piccolo Vettel tra le pozze dell’asfalto nel Parco. “Vettel? E’ come Senna”. Questa la dichiarazione rilasciata da chi lavorò con Ayrton e ha poi lavorato con Seb. Motivazioni: “La perfezione fatta pilota”.

Continua a leggere