L’avvertimento di Nando

La sveglia è suonata troppo tardi, ma il segnale che Alonso e la Ferrari hanno dato a Silverstone è importante se si valuta lo scenario in prospettiva. Nando ha vinto su un circuito considerato proibitivo per le caratteristiche della macchina. Occorre anche sottolineare che il successo è maturato grazie a una strategia di gara perfetta. Insomma per la prima volta quest’anno le novità montate sulla 150 Italia hanno offerto i risultati che i progettisti si attendevano, in più il muretto box ha gestito la gara come non accadeva da tempo.

Continua a leggere