Nando e Schumi fanno coppia

Per una volta, hanno lavorato in coppia. Alonso e Schumi, insieme, per dare libidine imprevista alla platea di Monza. Il che pare clamoroso, vista la rella della vigilia, roba tutt’altro che utile all’ottimismo. Non era possibile portare a casa un podio alto, data la situazione in casa Red Bull, data la situazione gomme dure in casa Ferrari ma saltare dal quarto al primo posto e piazzare una macchia rossa in cima al gruppo al giro uno è valsa la trasferta, la domenica, la foto ricordo da incorniciare nella cameretta. Stesso dicasi di Schumi che tiene dietro Gino per 27 giri facendo andare in bestia nell’ordine: Gino Hamilton, lo stato maggiore della McLaren, la direzione corsa, arrogantella al punto da ammonire via radio la Mercedes a furoa di vedere Schumi fare zigzago davanti al naso del nemico. Continua a leggere