Non c’è verso

Allora, se critico Raikkonen sono fazioso. Se propongo una riflessione su Raikkonen non tengo conto dei fatti. Se non parlo di Raikkonen è perché mi sta antipatico. Se, se, se… E, ovviamente, chi commenta i pezzi è espertissimo, è un profondissimo conoscitore dei fatti, è imparziale, è logico, è pronto sempre a dare lezioni di giornalismo, di educazione, di imparzialità. Quindi, buon divertimento, buon natale e tanti saluti. Io, altrettanto ovviamente, passerò le feste studiando e ripassando in attesa dei prossimi esami, con la certezza di non farcela comunque. Uffa…