Audi-Ducati: ottimismo!

C’è sempre qualcosa che eccede il semplice dispiacere quando una realtà italiana, una di quelle di cui andare fieri davvero, passa in mani straniere. Eppure può non essere un male. E’ il caso della Ducati che – adesso lo sappiamo in maniera ufficiale – per 860 milioni di euro è diventata proprietà dell’Audi e si è trasformata in uno di quei supermarchi (come Bentley, Bugatti e Lamborghini) dell’enorme gruppo Volkswagen.

Tanto per intenderci l’epilogo non ha niente a che vedere con le previsioni di chi si immaginava Borgo Panigale in mani cinesi; niente a che vedere insomma con la fine ingloriosa di un bel sogno tutto nostro. Continua a leggere