Lewis ha scelto i soldi

Tra la macchina migliore in Formula 1 e un conto in banca più ricco Hamilton ha scelto il secondo. Una decisione che alla fine ha sorpreso chi considerava Lewis attratto più dalla possibilità di vincere che dai soldi. Di soldi, con l’arrivo alla Mercedes, Hamilton ne guadagnerà parecchi. Ma la situazione tecnica che si troverà ad affrontare sarà assai più complicata di quella che ha vissuto per sei stagioni alla McLaren. La squadra gestita da Ross Brawn ha un’anima inglese, ma vive grazie ai milioni di euro investiti da un consiglio d’amministrazione tedesco. Continua a leggere