Gara sciocca e giù il sipario

La gara più sciocca e sballata per chiudere la stagione di tutti, per chiudere la carriera di Stoner, per chiudere la disavventura di Rossi in Ducati, per chiudere la festa di Marquez in Moto2.
In Motogp erano condizioni imparabili, quelle di una pista mezza e mezza, tra l’asciutto e il bagnato e pericolosissima per la verità, tanto da segnare con il primo vero errore la stagione del campione del mondo Lorenzo in scia al un doppiato Ellison mentre era in testa. Diciamo che lui e il suo amico Biaggi è meglio che si frequentino fuori dalle piste e che decidano di non farsi più reciprocamente da amuleto, poiché in Sbk, dove Biaggi correva e vinceva, di manche ce n’erano due e lui si stese davanti a Lorenzo nella prima nel giorno del trionfo, ma qui la gara… è una sola! Si fa per ridere, ovviamente. Continua a leggere