Marquez, sorpasso in classifica

GP di Germania Guardando Marc Marquez lo diresti un discolo di quelli americani dello skateboard, con la faccia da ragazzetto tricky, furbo e incontenibile. Invece questo passa facili i 300 all’ora in moto e al Sachsenring – che è una specie di ottovolante nauseabondo di su e giù – vince, solo, la sua seconda gara della sua prima stagione in MotoGP. Approfitta delle assenze degli ospedalizzati Lorenzo e Pedrosa. Clavicole rotte e capogiri li costringono ad una sosta forzata, che consente al Cabroncito di scavalcarli nel mondiale e passare in testa.
Vince davanti all’inglese Crutchlow, uno che sbaglia quasi sempre quando è sano, ma che non ha sbagliato nulla ora che era contuso ai limiti dell’idoneità. Sul podio dietro di lui che guida una Yamaha ci finisce terzo con un’altra Yamaha il buon Valentino Rossi. Terzo per l’appunto un po’ come un’occasione persa, anche se la moto ora nei primi giri funziona bene, anche se scatta in prima fila. Anche se – in pratica – parte dei suoi problemi sembrano risolti davvero. Anche se nella classifica del mondiale ora è a soli 37 punti dalla vetta, che davvero non sono molti. Fugge forte Rossi al via, è presto davanti a tutti, con addosso ritmo e velocità che si spengono però a metà, quando la moto comincia ad avvertirlo e a scivolare, costringendolo ad una resa prima a Marquez e poi a Crutchlow, che un po’ sa anche di scelta tecnica sbagliata.

Se ci fossero stati Pedrosa e Lorenzo avrebbe potuto essere quinto e ancora non va bene. Pare che anche sulle scelte del box la coperta sia più lisa che corta. La questione va affrontata e risolta soprattutto col capotecnico e molto alla svelta, perché da qui in avanti il mondiale a lui, a Crutchlow, a Pedrosa e a Lorenzo, richiede di piegare il ferro. A Marquez no perché lo sta già piegando. Alla Ducati, con Dovizioso settimo a trenta secondi, no perché purtroppo ancora non c’è ferro da piegare.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someonePrint this page

179 risposte a “Marquez, sorpasso in classifica

  1. Non vi posso lasciare un attimo, che subito tornare a dire fanfaronate a gogò…

    Su certi sorpassi, facciamo parlare i direttori di gara.

    Cercare: incidenti Kw3BTkY4xkE

    Il fatto che Rossi, era già davanti, esclude tutte le ipotesi di irregolarità. Oltretutto, si erano già toccati in precedenza.

  2. robbyrs
    l’ultima volta che ho chiesto la fonte a vadopiano mi ha fatto leggere 3 righe di un aticolo dove mark diceva di studiarsi le telemetrie di casey e questo per lui era un : è ufficiale mark studia le gare di casey…
    senza pesare che studia le telemetrie che ha a disposizione, certo nn si studia le telemetrie di yamaha e ducati…
    pensa che in yamaha tutti studiano le telemetrie di rossi staranno andando a ripetizioni da lui???
    VADOPIANO è comunque buona educazione citare le fonti, dimostra che i tifosi del canguro oltre che il talento hanno anche l’educazione dai c’è la puoi fare.

  3. vadopianolorono anche io vorrei sapere la fonte del punto 3, puo’ anche essere vero quello che dici ma finche’ non ci dai le prove io non ci credo…

  4. Vadopiano
    Continui a cambiare discorso ti ripeto torna sul tema punti 1.2.3
    Dove sono i mondiali se la moto era vincwnte e il pilota fenomeno?
    Dimostrami che camomillo merta piu di 7 anni in hrc.
    Citare la fonte è educazione capisco che nn si trovi al supermercato ma con uno sforzo puoi ricordarla sono sicuro ti sia stata insegnata.

  5. meteor02 – 19/07/2013
    be nel titolo cercavo mark suppo o casey nn lo sapevate poi sai ho fatto un dritto e 2 sfollate
    Punto 3) ti dovrei dare la fonte di quello che ho detto??? Mai fare 2 volte lo stesso errore!!!
    Se avessi scritto una cosa non vera su Rossi e la prova del cavatapppi del 2008 sarei stato sibissato di insulti dai tuoi amici, quindi sei tu che non sei aggiornato!!!
    1) e 2) basta uasare ilò cervello non ti devo dimostrare niente di prticolare, il tuo mitico VR46 pare abbia rimandato al mittente l’offerta della Suzuki dove troverebbe il suo amico Brivio. Come mai, se è il migliore di sempre con il solo schioccare delle dita dovrebbe trasformare quella moto, che non è certo una Ducati in una moto al pari di Honda e Yamaha???

  6. ma guarda te i tifosi di pupazzoner quando nn sanno cosa rispondere fanno la battuta…
    torna sul pezzo vadopiano 1)2)3)
    1)perche casey con questa moto vincente ed essendo il piu grande fenomeno mai nato su una mgp nn ha in mano i titoli 2008/2009/2010??? sara o la moto o il pilota?? dovesono i mondiali forza nn fare bettute rispondi…
    2)dimostrami che camomillo merita di piu forza… i
    3)solo i banfoni nn citano le fonti… io son qui che aspetto.

  7. Cercasi qualche fans di Rossi, che può dare aiuto a meteor02!!!! Perchè sta abbassando paurosamente il livello già scarso di tutto il gruppo del popolo giallo!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *