Kovalainen-Magnussen: dov’è l’errore?

La Lotus aveva un primo pilota, Kimi Raikkonen. La Lotus non pagava Kimi Raikkonen. La Lotus è in lotta per il secondo posto nel mondiale costruttori. Kimi Raikkonen ha preferito farsi operare alla schiena per recuperare in tempo per il Ferrari-bis. La Lotus ha un terzo pilota, Davide Valsecchi. Per sostituire Kimi Raikkonen la Lotus ha cercato in ordine sparso Nico Hulkenberg, Michael Schumacher, Pastor Maldonado. Alla fine la Lotus farà correre le ultime due gare della stagione a Heikki Kovalainen.
“Abbiamo bisogno della sua esperienza per il mondiale costruttori” la giustificazione della scelta. Già, dell’esperienza di un pilota che nel 2008 – alle dipendenze della McLaren –  contribuì a far vincere alla Ferrari il titolo in questione. La Lotus è gestita da un fondo chiama Genii Capital, proprietà che in quattro anni è riuscita a raccogliere un numero di sponsor che Flavio Briatore era in grado di reperire in un mese. A un centinaio di chilometri a sud di Enstone – sede della Lotus – c’è uno stabilimento che si chiama McLaren. Woking la località. Da quelle parti hanno scelto un ragazzino di anni 21, Kevin Magnussen, per il 2014. Kevin prenderà il posto di Sergio Perez, messicano di anni 23 protetto da Carlos Slim, l’uomo più ricco del mondo. Perez è stato scaricato dopo una stagione appena, nonostante l’ingombrante appoggio. Dov’è l’errore?

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someonePrint this page

3 risposte a “Kovalainen-Magnussen: dov’è l’errore?

  1. Perez, sia in qualifica che in gara, ha battuto spesso e volentieri, con tanto di sorpasso con ripetute sportellate (in barhein?), il compagno di squadra di gran lunga più titolato, altresì campione del mondo, Jenson Button, solo che quest’ultimo è riuscito a raggranellare 20 punti in più grazie alla sua costanza, sia nella guida che nel calendario, e si è quindi dimostrato molto più concreto del giovane messicano. Kovalainen,per quel che vale, ha sempre “vinto”, quando correva alla catheram, la lotta con i piloti delle scuderie ultime arrivate, marussia e hrt, sia in gara che in qualifica…ma ripeto, per quel che vale…

  2. Per me l’ errore ci sta eccome non puoi permetterti di non pagare un pilota (lotus) se non ci sono soldi cerca un pilota con portafogli .
    per quanto riguarda la MCLAREN credo che solo il tempo potra rispondere alla domanda

  3. Condivido la scelta della Lotus in quanto si stanno giocando il Mondiale con la pressione del caso che comporta e che Valsecchi non può reggere con adeguate garanzie o, comunque, superiori a Kovalainen.
    Condivido anche al scelta McLaren in quanto sostituisce un pilota 23enne con uno 21enne, per il ruolo della seconda guida. Anche qui non vedo l’errore, anche perchè, come credo, portino lo stesso apporto monetario. Almeno spero per loro…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *