La F1 come Giochi Senza Frontiere

C’era una volta una trasmissione che si chiamava Giochi Senza Frontiere. Tra le tante sfide da affrontare una squadra poteva sceglierne una per puntare il suo jolly e prendere così il doppio dei punti. Bene, la Formula 1, 40 anni dopo, scopre il giochino e decide di raddoppiare il punteggio all’ultima gara, che nel 2014 si correrà a Abu Dhabi. Se fossimo solo alle prese con una bizzarra proposta verrebbe da ridere, purtroppo però si tratta di un norma ratificata dalla Federazione Internazionale. Continua a leggere