Il meraviglioso mondo di Bernie

F1 - SINGAPORE GRAND PRIX 2014Lo scenario è preoccupante ma a nessuno viene in mente di passare almeno con la scopa a raccogliere i cocci. Fino a giovedì la Marussia, con il nome originale di Manor, risultava nell’elenco degli iscritti al prossimo mondiale di Formula 1. 24 ore più tardi l’amministratore straordinario della squadra ne ha decretato il fallimento. 200 lavoratori a casa dall’oggi al domani. Un triste destino che potrebbe creare un effetto domino su altre squadre, altri meccanici a spasso insomma. Il tutto accade mentre Ecclestone dichiara che le gare in Europa saranno sempre meno, visto che per le corse il vecchio continente rappresenta ormai il terzo mondo. Peccato per mister E che 8 squadre sulle  11 presenti a inizio stagione abbiano sede in Inghilterra, 2 in Italia e 1 in Svizzera. Insomma mente e cuore di questo sport hanno ancora radici profonde in Europa. Il problema semmai sono i soldi. Chi è disposto a spendere la cifra allucinate di 30 milioni di euro ogni anno per ospitare il zoppicante circo di Bernie? In Europa ovviamente nessuno perché all’ordine del giorno le questioni sono altre. Secondo Ecclestone potremo fare a meno di Monza, magari prendendo altri abbagli colossali come quello della Corea. L’importante è far girare la cassa. Fa niente se poi l’esibizione del circo è senza giraffe, elefanti senza zanne e tigri sdentate. L’importante è trovare chi ha soldi ha soldi da buttare in questo spettacolo da basso impero con i protagonisti sempre più voraci e egoisti.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someonePrint this page

2 risposte a “Il meraviglioso mondo di Bernie

  1. A parte bernie,di cui si può star quì a parlare fino a domani;forse questo mondo dovrebbe fermarsi un attimo e capire cosa vuol fare da grande?.Le idee non mancano ma gli interessi vengono sempre prima,va beh quando girano milioni di euro………………opss dollari scusate;ma credo sia ora di mettere da parte alcune posizioni discordanti e pensare uniti nel creare un ciclo nuovo.Proprio come nella vita normale quando si nasce e poi…………………….quindi cerchiamo concretezza e coerenza di scelte in tutto il circus!.Poi come al solito ognuno ha la sua opinione a riguardo.

  2. Ma se è una vita che dico due cose ovvie come il sole:una è palese,questo mondo deve essere accessibile con minor costi e meno personaggi che mangiano come tanti topolini!.L’altra cosa…………………beh fatemi pensare………….ah già,il più bravo di tutti a fare il topolino è bernie…………..chìì se nò!.Io sinceramente vedrei bene briatore e credo sia l’opinione di molti!.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *