Il vecchio e il bambino

MOTO-PRIX-AUSMarquez è stato il protagonista dell’ultimo spettacolo. Lo ha voluto con una ferocia non comune perché l’obiettivo era marcare il territorio. Troppi i titoli dedicati a Valentino Rossi per chiedere la stagione limitandosi a portare la Honda in fondo. Occorreva di più, nel senso di vincere, di allungare a 13 vittorie in una stagione l’elenco dei record, dopo che il fratellino aveva timbrato il mondiale della Moto3. La splendida anomalia è che a scatenare Marquez è stato quello che ormai è un uomo di 35 anni che nel 2014 ha rispolverato il guardaroba del fenomeno. Rossi appunto. Continua a leggere