Hamilton: vittima e colpevole

Hamilton - McLaren

Hamilton - McLaren

La squalifica, l’errore McLaren, la personalità che manca a Lewis

Questo sbugiardamento delle deposizioni alla fine del GP Australia ha già prodotto una vittima, Dave Ryan, direttore sportivo McLaren. Fu lui, molto probabilmente, per mascherare un errore della squadra, a suggerire ad Hamilton di cacciare qualche balla pur di portare via il terzo posto a Trulli.

Ryan rischia di perdere il posto ma è Hamilton a pagare il prezzo più alto sia sul fronte dell’immagine, sia sul fronte sportivo visto che arriverà quasi certamente una punizione severa da smaltire nelle prossime gare. Continua a leggere