Quaranta milioni di ottime ragioni

“Non è una questione di soldi”. Parole consegnate a stampa e TV da Bernie Ecclestone stamattina a Barcellona prima di entrare alla riunione del Consiglio Mondiale della Federazione. La domanda riguardava l’opportunità di andare a correre in Bahrain dopo i disordini che avevano portato alla cancellazione della data originaria.

Nel pomeriggio è arrivata la notizia. “In Bahrain si correrà il 30 ottobre”. Ma come? Il 30 ottobre non era la data assegnata al Gran Premio d’India? Certo che sì. Ma in India sono in ritardo con il completamento del circuito, così lasciare il posto al Bahrain consentirà di concludere i lavori. E in India quando si correrà? Si correrà domenica 11 dicembre.
Continua a leggere