Dopo le lacrime, l’ipocrisia

di Alberto Porta

L’atto è dovuto, come sempre avviene, come di norma in questi casi. Alex De Angelis e Scott Redding sono stati inseriti nel registro degli indagati, la notizia di reato è omicidio colposo nell’incidente che ha provocato la morte di Shoya Tomizawa a Misano. Clamore e titoli, persino l’ipotesi che la scivolata di una barelliere possa aver complicato una situazione già critica. Continua a leggere