Tutti forti, tutti brocchi

Questo articoletto vuole porre qualche provocazione offerta dalla realtà, a beneficio dei lettori, alcuni dei quali (solo alcuni) sembrano saperla più lunga di tutti in materia: bravi. Dunque, procediamo.

Se Webber batte Vettel e se Barrichello va più forte di Button significa che Vettel e Button sono da ridimensionare oppure significa che anche Webber e Barrichello sono da titolo?

La domanda ne innesca un’altra: quanti piloti sarebbero in grado di vincere il mondiale guidando Red Bull o Brawn? Parecchi, viene da dire. Facciamo la conta? Massa, Raikkonen, Alonso, Kubica, Hamilton, Kovalainen, Trulli, Heidfeld…troppi? Mah, non saprei. Di certo Massa e Raikkonen non sarebbero in discussione mai e poi mai. Sarebbero ai primi due posti della classifica, no? Come un buon numero di altri colleghi. Quindi, se diamo buono l’assunto, è tutta una questione di macchine a disposizione. Continua a leggere

Complimenti mister Mosley!

Complimenti mister Mosley! Appurato il numero di quelli pronti alla ritirata, in attesa di altre notizie dal fronte, la griglia di partenza della prima gara del 2010 sarà composta al massimo da 10 macchine. Un successone insomma. Avete presente il Gran Premio di Indianapolis del 2005? Bene, lo scenario sarà più o meno simile. Dei puntini colorati confusi in un mare di asfalto. Pubblico zero ovviamente. Continua a leggere

Un Mondiale per 6

MOTORSPORT/F1 BARCELONA TESTS 2009
Barrichello? Button? Ma dai, con tutto il rispetto, non sono candidati credibili. Anche se in Australia, con il caos regolamenti che ancora domina, potranno fare l’iradiddio.

Piuttosto, dovendo buttare lì dei nomi per il titolo 2009, alla vigilia di gara uno, viene in mente tiutt’altro.

In ordine alfabetico Fernando Alonso, Lewis Hamilton, Robert Kubica, Felipe Massa, Kimi Raikkonen e Sebastian Vettel. Sono 6 piloti, sono i piloti più dotati di talento e mezzi teoricamente adatti al raggiungimento del traguardo. Potete decidere voi in quale ordine sistemarli pensando ai vostri gusti, alle vostre valutazioni. Per completare il panorama vi offriamo qui qualche elemento utile, secondo il nostro giudizio, s’intende, quindi tutta roba relativa. Continua a leggere